Orientamento in Uscita

Orientamento e rapporti con l’ambiente esterno

            L’orientamento è un processo continuo di formazione-informazione, che assume aspetti diversi secondo l’età dell’alunno, un processo finalizzato alla conoscenza di sé e alla propria crescita culturale e sociale, che tenda allo sviluppo di capacità decisionali, in vista di scelte consapevoli: orientarsi quindi significa saper analizzare le proprie risorse personali rapportandole dalle concrete opportunità dell’ambiente, saper riconoscere mete e programmare rotte attraverso il possesso di parametri di riferimento

La scuola, in ottemperanza al proprio compito istituzionale, offre agli studenti l’opportunità di determinare in modo consapevole il proprio percorso formativo, favorendo una partecipazione attiva e responsabile allo studio e alla vita sociale.

È per questo che vengono proposte attività in un quadro organico, con il contributo dell’università, del mondo del lavoro, degli enti locali e dei soggetti pubblici e privati interessati per poter agire in modo integrato, sinergico ed efficace mettendo al centro lo studente, le sue motivazioni e i suoi interessi.

             La scuola quindi, nel dialogo con il territorio, accompagna il giovane nel progetto di vita del futuro cittadino di domani lungo tutto il percorso di studi.

 Nel secondo biennio e nell’ultimo anno, oltre alla verifica dell’impostazione degli studi, l’orientamento punta al rafforzamento della personalità e del carattere, all’integrazione delle conoscenze, alla formazione di competenze socialmente spendibili, alla maturazione di una scelta per il futuro, all’auto-valutazione e all’auto-orientamento.

In particolare nel quinto anno, in applicazione dei decreti legislativi n. 21 e 22 del 14/1/08, si svolgeranno attività più specifiche di conoscenza delle proposte universitarie o formative post-diploma per l'inserimento nel mondo del lavoro.

Gli studenti potranno partecipare agli open day o altre iniziative informative proposte dalle facoltà universitarie, dagli enti di formazione e dagli stessi docenti dell'istituto con specifiche esperienze in settori professionali che abbiano incontrato l'interesse degli studenti.

Sono previste:

  •  consulenze individuali sulla scelta post diploma e attività di orientamento;
  • partecipazione a convegni e conferenze, incontri (organizzati a scuola o fuori scuola)  sulle   possibili scelte post diploma sia relativamente alla prosecuzione degli studi (universitari e   non) che alle possibilità più immediate d’inserimento lavorativo;
  • adesione ad iniziative promosse da Università, Conservatorio e dall’Amministrazione Scolastica;  sarà promossa l’adesione ad attività di orientamento alle professioni e all’alta formazione; 
  • progetti di orientamento in accordo con l'Università e il Conservatorio di Trieste.

 

La scuola sostiene la partecipazione a seminari estivi per sperimentare, attraverso l'esperienza diretta, il futuro indirizzo di studi.

Gli studenti interessati all'inserimento a tempi brevi nel mondo del lavoro possono inoltre avvalersi dei percorsi di avvicinamento organizzati dagli enti formativi (Garanzia Giovani)

Percorsi di riorientamento e inserimento in altre realtà formative sono attivate, con il supporto di uno specifico progetto regionale (PIPOL) anche per gli studenti minorenni a rischio di dispersione


PROPOSTE a.s. 2021/22

Porte Aperte Università Degli Studi TriesteOpen Day Università Bocconi Milano


Allegati
Università di Udine - Invito Open Dium 20 maggio 2022
Università di Udine - Volantino Workshop SUPE(RIORE) - 24 maggio 2022
Università Bocconi
Colazione week al CUR - dal 22 al 24 marzo 2022
Flyer Randstad Education LIDL - LIDL ti forma e informa
Student Day 2022 - Università di Udine 25-26/03/2022 e 1-2/04/2022
Concorso per titoli ed esami per l'ammissione di 1175 allievi marescialli al 94° corso presso la GDF
Moduli Formativi estivi 2022_Università di Trieste
Student Day Università di Udine 2022
OPEN DAY Campus Biomedico di Roma 2022