Coordinatori Verbalizzanti

Il coordinatore di classe

  • presiede tutte le riunioni del Consiglio della classe in assenza del Dirigente scolastico, (dpr 416/74, ART. 3);
  • segnala al Dirigente scolastico i problemi di carattere didattico, disciplinare, logistico, emersi nella classe, e concorda con lui le iniziative da intraprendere;
  • promuove, coordina, organizza in maniera sistematica i rapporti con i docenti della classe nel campo della didattica e degli interventi culturali ed educativi;
  • dà le opportune informazioni sulla storia della classe e costituisce il punto di riferimento per i nuovi insegnanti e per i supplenti temporanei;
  • cura, in collaborazione con tutti i docenti della classe, la stesura del Documento delle classi terminali;
  • coordina la valutazione delle competenze per gli studenti al termine dell’obbligo scolastico;
  • propone i voti di comportamento in sede di scrutinio;
  • è punto di riferimento per la Segreteria per l’organizzazione ordinata di tutta la documentazione relativa alla classe ed ai singoli studenti;
  • è il referente degli studenti per tutto ciò che riguarda l'attività educativa e didattica;
  • giustifica le assenze degli studenti e controlla il numero e la frequenza dei ritardi e delle entrate e uscite fuori orario;
  • autorizza le Assemblee di classe, rispettando la rotazione di giorno, ore e materie e ne trascrive la data sul registro di classe con almeno tre giorni di anticipo;
  • nelle classi del triennio raccoglie e controlla la documentazione delle attività extracurricolari ai fini dell'attribuzione del credito formativo;
  • presiede le assemblee dei genitori, convocate per l'elezione dei rappresentanti nei Consigli di classe;
  • coordina periodicamente la compilazione delle schede informative riguardanti l’andamento didattico degli studenti e le consegna ai genitori;

contatta le famiglie degli studenti nei casi di particolari necessità (assenze prolungate – frequenze irregolari – sintomi di disagio).

Allegati
Coordinatori e verbalizzanti 2021/22